Il migliore ferro da stiro con caldaia!

Se stai cercando un ferro da stiro con caldaia sei nel posto giusto, ho deciso di racchiudere in un unico sito web tutto ciò che ho imparato a riguardo nel corso degli anni. Nelle pagine che seguono, infatti, troverai le recensioni dei modelli più interessanti con scheda tecnica, informazioni utili per l’utilizzo, funzionalità, vantaggi e svantaggi. Non mancheranno anche i commenti degli altri utenti che li hanno provati, in modo da avere più punti di vista possibile a disposizione.

Un buon ferro da stiro con caldaia ti permette di stirare in maniera professionale, veloce e superiore rispetto a un classico ferro a vapore. Ed è proprio vero, migliore è il modello, minore è la fatica e la forza di volontà che occorre per trovare la voglia di iniziare a stirare!

Le caratteristiche principali di un ferro da stiro con caldaia

ferro da stiro con caldaia
La prima caratteristica da considerare prima di comprare un ferro da stiro con caldaia è la grandezza. Ovviamente le necessità di un single sono molto differenti da quelle di chi ha una famiglia con figli, nel primo caso ti puoi accontentare di un ferro delle dimensioni contenute e meno potente, viceversa nel secondo.

Le dimensioni, poi, influiscono anche sul fattore del posizionamento del ferro con caldaia, più pesante rispetto a un modello semplice a vapore. Se hai una stanza che usi soltanto per la lavatrice, per stendere il bucato e per stirare, allora non avrai bisogno di spostare il ferro da stiro con caldaia una volta finito di stirare, dato che il peso di questi modelli è nettamente superiore a un ferro a vapore classico.

Uno degli elementi più importanti da valutare è la piastra, in commercio esistono ferri da stiro con caldaia con piastre di tre materiali differenti:

Acciaio Inox molto resistente e valido
Teflon materiale ottimo
Alluminio più leggero rispetto agli altri ma altrettanto buono

Sono generalmente usate queste leghe perché conducono molto meglio il calore rispetto ad altre soluzioni e non fanno surriscaldare il ferro da stiro.

Anche il serbatoio è molto importante, puoi trovare modelli che lo hanno interno e modelli che lo hanno esterno:

Serbatoio interno hanno una capacità ridotta rispetto a quelli esterni, ottimi per chi ha poco da stirare.
Serbatoio esterno comodo da riempire, molto più capiente e indicato se stiri molti capi assieme.

La punta, infine, è un’altra caratteristica da considerare attentamente, ti consiglio di scegliere sempre modelli con punta in alluminio capace di concentrare il calore nel miglior modo possibile.

Ti consiglio di considerare anche:

  • L’impugnatura ergonomica e comoda, in modo da non sforzare la mano e da avere sempre una presa salda.
  • La funzione anti-calcare, ottima per non rovinare il ferro.
  • Il sistema di auto spegnimento, una sicurezza in più molto importante.

Ferro da stiro con caldaia o senza?

E’ lecito chiedersi se convenga scegliere un ferro da stiro con caldaia o meno, specialmente se hai sempre avuto dimestichezza coi modelli privi di caldaia e sei un po’ titubante a cambiare rotta.

ferri da stiro con caldaiaI ferri a vapore classici senza caldaia costano meno rispetto ai loro fratelli, ma offrono anche meno possibilità. Considera che ormai i prezzi si sono nettamente abbassati, per cui puoi acquistare un ottimo ferro con caldaia praticamente alla stessa cifra che occorre per prenderne uno senza.

Ti consiglio di comprare un ferro con caldaia se stiri molto frequentemente, perché avendo un serbatoio molto più ampio potrai stirare più a lungo e risparmiare così tempo. Il vapore, poi, viene gettato con molta più potenza per questo anche stirare le camicie non sarà più un incubo.

La cosa a favore dei ferri senza caldaia è la portabilità e la facilità nello spostamento che può servire se non hai una postazione fissa dove stirare e dove lasciare il ferro in maniera stabile. Se però stiri molti vestiti e camicie, ti consiglio comunque di scegliere un ferro con caldaia, magari piccolo e poco pesante, la stiratura risulta superiore in tutto e per tutto, sia come qualità che come tempo necessario.

I migliori ferri da stiro con caldaia

Quando si tratta di ferro da stiro con caldaia ti consiglio vivamente di non badare a spese. Acquistane uno molto valido e ti durerà per moltissimo tempo senza alcun problema, risparmierai in tempo e avrai capi stirati molto meglio. Se hai un budget massimo, potrai comunque trovare ottimi modelli che possano soddisfare le tue necessità al 100%.

Come scegliere il ferro da stiro con caldaia

La prima cosa che ti devi chiedere è quanto utilizzerò il ferro da stiro con caldaia? In base alla risposta che ti darai, contando anche le persone appartenenti al tuo nucleo familiare e quanto stiri di solito, potrai scremare un po’ la scelta.

Se stiri un paio di camicie per andare a lavoro e abiti da solo, ti basta un ferro da stiro con caldaia poco ingombrante e poco potente, comunque con punta in alluminio e piastra ottima – altrimenti, addio camicie!

Se invece stiri per quattro o cinque persone, scegli un modello grande con serbatoio sufficiente per stirare di seguito senza interruzioni, farai molto prima!

Dove acquistare il ferro da stiro con caldaia

Ti consiglio di fare un giro in qualche centro commerciale per vedere le dimensioni dei ferri da stiro con caldaia che ti sembrano più adatti alle esigenze. Dopo averli visti dal vivo avrai un’idea più certa dello spazio a disposizione e della grandezza del modello ottimale perfetto per te.

Tuttavia, a mio avviso, conviene acquistare in rete su retail come Amazon, prima di tutto perché avrai un servizio clienti ottimo che ti rimborserà o ti sostituirà il prodotto in caso di necessità, secondariamente potrai approfittare di offerte ottime che difficilmente si trovano in negozio.


E tu, cosa ne pensi?

© 2015 Ferri da stiro con caldaia